Stai pensando di aprire un attività?

Stai pensando di avviare un’attività?Fermati!

Se stai (per ora solo) pensando d’avviare una tua attività sarai probabilmente nella fase migliore: quella in cui sogni d’avere un’impresa.

La tua idea ha così tanto potenziale. Niente è andato storto, tutto è possibile e, ovviamente, avrai un enorme successo. 

Ma quando si tratta d’iniziare effettivamente, molte persone si dimenticano del passaggio cruciale che farà la differenza tra successo e fallimento. 

Qual è? È il processo di convalida della tua idea prima di iniziare la tua attività.

In poche parole, convalidare la tua idea significa fare tutto il lavoro preparatorio per assicurarti di avere il mercato giusto, il prezzo giusto e il modello giusto per fornire il tuo prodotto/servizio in modo efficiente e redditizio. 

Cosa succede se salti questo passaggio nell’avviare la tua attività?

É altamente probabile che si verificheranno tre possibili scenari:

  • Potresti non vendere proprio niente
  • Potresti fare delle vendite, ma non dei profitti
  • Lavorerai più duramente di quanto desideri (o dovresti) e alla fine ti esaurirai

Quando sei entusiasta di avviare un’attività ti fai prendere dall’idea del tuo progetto e da quali grandi cose potrai realizzare, per questo continuando a leggere potrai trovare una dose di realtà. 

La fiducia e la speranza sono grandi, ma senza la preparazione e la strategia, non stai dando alla tua attività una giusta possibilità. 

Le idee più grandi possono fallire miseramente senza il giusto approccio, il fallimento può farti rinunciare a un’idea che potrebbe essere sorprendente con poche modifiche.

Quindi mettiamoci al lavoro per convalidare la tua idea! Ecco cinque domande che devi considerare quando decidi se la tua idea sarà fattibile o meno e se avviare un’impresa è giusto per te.

Caro zio Google: cosa si sta già facendo?

Hai mai avuto un’idea straordinaria finchè non vai su Google e scoprire che è già stata realizzata? E ti pareva che non fosse così, certamente! 

Non farti prendere però dallo sconforto iniziale: l’istinto è chiudere tutto e rinuciare ma se ti fermi un attimo a pensare il fatto che qualcuno l’abbia già messo in pratica (e ci stia guadagnanod) significa che l’idea funziona davvero, il che è una convalida parziale.

Certo, vogliamo essere i primi e gli unici. Ma il rovescio della medaglia è dover passare attraverso il passaggio in più di educare le persone su ciò che stai vendendo. 

Non l’hanno mai visto prima, quindi non lo capiscono e per questo potrebbe essere più dura vendere il tuo prodotto/servizio.

È fantastico essere un “primo motore”, ma spesso significa una strada più dura e più lunga verso il successo – e potenzialmente essere buttato giù dagli altri.

Quindi abbraccia la concorrenza. Solo perché qualcuno sta già facendo quello che vuoi fare, non significa che non funzionerà. Significa solo che devi capire il tuo modo unico di farlo.

Per convalidare ulteriormente la tua idea, dai un’occhiata a ciò che non vedi

  • Qual è il bisogno insoddisfatto o la lacuna nel mercato? 
  • Usa la tua ricerca competitiva e di settore per capire la tua proposta di vendita unica.
  • Cosa ti rende diverso? 
  • Le opzioni di prezzo che offrite?

Mercato: chi trarrebbe vantaggio dal mio prodotto o servizio?

C’è un episodio della commedia “How I Met Your Mother” in cui Lily sta cercando di vendere i suoi quadri, ma sta lottando abbastanza duramente. Alla fine fa una vendita solo per scoprire che il cliente voleva il dipinto solo per la sua cornice, che hanno conservato e hanno gettato il dipinto nella spazzatura. 

Quando suo marito va a recuperarlo, scopre che è stato raccolto dalla spazzatura da un veterinario. 

Si scopre che gli animali trovano i suoi dipinti incredibilmente rilassanti e il veterinario le ha commissionato di dipingerne molti altri per il suo ufficio.

Ok, questa è una storia di fantasia e probabilmente non accadrà nella vita reale, ma il punto è lì. Farai fatica nella tua attività finché non troverai le persone (o il mercato) giuste. 

Se l’idea è buona, allora sono là fuori. Ma potresti dover essere creativo e trovare la persona giusta che ha bisogo del tuo prodotto o servizio.

Potresti capire questo aspetto mentre stai già lavorando al tuo progetto? Sicuro. Ma se stai ancora decidendo se avviare o meno un’attività, questo potrebbe fare molto per rendere la tua impresa più efficace in meno tempo.

Modello di business: qual è il modo migliore per far conoscere il mio prodotto o servizio?

Come e dove distribuisci il tuo prodotto o servizio è un’altra decisione importante da prendere. 

Vendi online? 

Localmente?

Il tuo prodotto o servizio viene venduto ad altre aziende o direttamente al pubblico? 

Potresti avere un’idea brillante per un prodotto o un servizio, ma se non trovi il modo più redditizio e conveniente per entrare nelle mani dei tuoi clienti, non avrà importanza. Sempre per continuare a farti stare con i piedi per terra ti dirò un piccolo segreto: una volta che avrai capito il tuo modello di business i parametri potrebbero cambiare e dovrai rivedere il tutto. Pandemia docet.

Un buon esempio di questo è Blockbuster Video.

Un’azienda con centinaia di sedi ora è ridotta a una sola perché Netflix è piombata con un modello di business migliore. Hanno fornito il prodotto ai clienti più velocemente e più facilmente ed erano ancora in grado di realizzare un profitto. Yay per la tecnologia!

Il tuo modello di business dovrebbe avere senso per il tuo mercato. 

Se i tuoi clienti sono poco esperti di tecnologia, un’app potrebbe non avere più senso. 

Se il tuo mercato è in genere attento al budget, dovrai modificare il modo in cui fornisci il tuo servizio o le caratteristiche del tuo prodotto per essere in grado di offrire un’opzione a basso costo.

Prezzo: quanto far pagare?

Potrebbe essere allettante ridurre la concorrenza ed essere solo l’opzione più economica. 

Ma questo è spesso l’inizio della fine, poiché sarà difficile realizzare un profitto per la quantità di lavoro che dedicherai. Il tuo tempo vale qualcosa, e se lo scambi per denaro e non vedi molto ritorno allora non hai davvero un’attività, hai un lavoro.

I numeri sono una grande svolta per la maggior parte delle persone, e lo capiamo. Ma non c’è modo di calcolare tutto ciò che servirà per gestire la tua attività e determinare i prezzi che hanno senso per te a lungo termine. E se i clienti o i clienti non pagheranno i prezzi che devi addebitare per ottenere un profitto ragionevole, allora quella potrebbe essere la fine per quell’idea.

Test: le persone lo compreranno davvero?

Se pensi di avere il prodotto/servizio giusto al prezzo giusto e di poterlo consegnare in modo efficiente e redditizio al mercato giusto, mettilo alla prova! 

Devi convincere qualcuno a pagare per questo e non tua madre. Amici e familiari ben intenzionati cercheranno di essere di supporto lungo la strada dicendoti “Grande idea!” o “Lo userei!” 

Non confonderlo con la convalida della tua idea. 

A meno che non stiano mettendo i loro soldi dove sono le loro parole, potrebbero solo offrirti un servizio a parole per uscire da una situazione scomoda. 

Quando un estraneo (o preferibilmente un gruppo di sconosciuti) sta acquistando il tuo prodotto o servizio, è allora che potresti avere un qualcosa di realistico.

Se sei una persona cauta, ci sono modi per testare la tua idea senza un sacco di investimenti. 

Prova un lancio beta, il che significa che inviti le persone a testare il tuo prodotto o servizio come primi utenti e poi fai sapere loro che chiederai feedback per perfezionarlo. 

Oppure dona il tuo servizio o prodotto (fai solo attenzione a non farlo troppo o svaluterai ciò che stai facendo) e segui l’intero processo come se fossi pagato e vedi se è qualcosa che vuoi fare a tempo pieno e qual è la risposta del cliente.

Spesso possiamo trasformare le nostre passioni in un business, ma ci vuole molto lavoro in anticipo per realizzarlo. 

Convalidare la tua idea prima del lancio ti metterà nella migliore posizione possibile per realizzarla. 

E se un’idea non funziona, non arrenderti! Pochissime persone hanno vinto il jackpot al primo tentativo.

Più segui questo processo con la tua idea (e anche la tua attività una volta avviata!), più diventerai bravo a individuare il numero vincente.

Quale di questi passaggi hai già completato? 

Cosa succede sul mio instagram….

Le domande chiave per avviare un’attività.

Pianifica il tuo successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.